Martedì, 30 Gennaio 2018 14:53

Nuoto - A Torino, disputata la seconda tappa del Grand Prix

Scritto da  Aosta Nuoto
Vota questo articolo
(0 Voti)

Domenica 28 gennaio al Palazzo del Nuoto di Torino sono scesi in vasca gli Esordienti A allenati dal tecnico Roberto Giachino per la seconda tappa del Grand Prix a loro dedicato.

La giornata ha visto come di consueto una massiccia partecipazione di squadre provenienti da Piemonte e Valle d’Aosta con la presenza di oltre 500 giovani atleti per più di 1000 presenze gara.

Per l’Aosta Nuoto erano presenti Alice Sofia Aldini, Giulia Binario, Giada Bosco, Margot Buillet, Pietro Cerrato, Nicole Louvin, Martina Milani, Lin Pigliacelli e Riccardo Rey.

Le gare del mattino, riservate ai maschi 2006 e 2005, hanno visto impegnati nei 100 dorso 2006 Pietro Cerrato che ha concluso con il tempo di 1.28.50 e Riccardo Rey anno 2005 che ha nuotato in 1.43.20. Molto bravo nei 100 farfalla è stato Cerrato che con il tempo di 1.28.50 ha chiuso in 27^ posizione, mentre Riccardo Rey nei 50 stile libero ha nuotato la sua migliore prestazione sulla distanza in 39.20.

Nel pomeriggio è stato il turno delle ragazze 2007 e 2006.

Brava Nicole Louvin che nei 100 dorso anno 2006 ha ottenuto la 7^ posizione con il tempo di 1.15.20, mentre nella stessa gara Alice Aldini ha nuotato in 1.29.50 e Margot Buillet in 1.51.90. Nella gara dei 100 dorso riservata alle atlete nate nell’anno 2007 la migliore prestazione è stata ottenuta da Giada Bosco con il tempo di 1.27.20 che le è valso la 31^ posizione in classifica, ma brave sono state anche Martina Milani che ha nuotato in 1.31.90, e Giulia Binario in 1.36.30. La seconda gara del pomeriggio ha visto la partecipazione nei 50 stile libero di Alice Aldini che ha fatto molto bene concludendo in 8^ posizione con il tempo di 33.60 e di Margot Buillet che è giunta 36^ nuotando in 38.60. Hanno poi affrontato gli impegnativi 100 farfalla Nicole Louvin che alla sua prima esperienza in questa gara ha ottenuto la 26^ posizione con il tempo di 1.31.10 e Lin Pigliaceli che è giunta 29^ con il tempo di 1.37.90 ed ha nettamente migliorato il suo personale. Infine si sono cimentate nei 200 Rana Martina Milani e Giada Bosco che hanno nuotato rispettivamente in 3.43.00 e 3.48.20.

La staffetta 4X50 dorso composta da Louvin, Binario, Bosco e Buillet è giunta 22^ con il tempo di 2.45.30.

Il prossimo appuntamento è previsto per il 3 e 4 febbraio, sempre al Palazzo del Nuoto, per la quinta tappa della Coppa Tokyo Winter Edition per la categoria Ragazzi, Juniores e Cadetti.

Letto 78 volte

Info SportVallée