Vota questo articolo
(1 Vota)
Sabato 20 aprile, alle ore 15,00, in seconda convocazione, nella sala riunioni del CSV (Centro del Servizio del Volontariato) al civico 19 di Via Xavier de Maistre ad Aosta, è in programma l'assemblea annuale dello CSEN regionale. Il Presidente Gianfranco Nogara chiama ha raccolta le tante società affiliate al Centro Sportivo Educativo Nazionale per l'esposizione e l'approvazione del rendiconto economico consuntivo 2012 ed il bilancio di previsione 2013. Oltre a questi due passaggi, tanto obbligatori quanto fondamentali, grazie alla presenza della dr.ssa Claudia Buonpensiere, consulente fiscale nazionale, si affronterà il tema: La gestione dell'associazione in generale e la creazione di una ASD (Associazione Sportiva Dilettantistica). Seguirà dibattito
Vota questo articolo
(1 Vota)
Diverse realtà valdostane dello sport e del volontariato – Special Olympics Italia Team VDA, Aspert (Associazione Sport per tutti), CSV (Coordinamento Solidarietà Valle d’Aosta), CSEN VDA (Centro Sportivo Educativo Nazionale), Polisportiva Ecole du Sport, Comune di La Thuile, Team Lombardia Special Olympics Italia e Antenne Handicap VDA ONLUS – si sono riunite in un Comitato promotore per riportare in Valle d’Aosta i Giochi di Special Olympics ltalia, l’organismo internazionale che promuove lo sport per favorire la crescita personale, l'autonomia e la piena integrazione delle persone con disabilità intellettiva. Il Meeting internazionale ad inviti di sport invernali si terrà a La Thuile dal 19 al 22 marzo. In concomitanza saranno organizzati anche i Giochi regionali Special Olympics della Lombardia (giunti alla dodicesima edizione), i Giochi regionali della Valle d’Aosta (terza edizione) e il primo campionato valdostano di sci del volontariato. Alla kermesse sportiva si danno appuntamento atleti provenienti, oltre che da…
Vota questo articolo
(1 Vota)
Il Centro Sportivo Educativo Nazionale (CSEN) - Ente di promozione sportiva a livello nazionale riconosciuto dal C.O.N.I. e dal C.I.P. - promuove la “1a Giornata Nazionale dello Sport Integrato” al fine di mettere in rete le organizzazioni che svolgono, attraverso lo sport, iniziative di integrazione tra persone con e senza disabilità. La giornata è parte del PROGETTO “DISINVOLTO” sostenuto dal Ministero delle Politiche Sociali con i fondi previsti per le Associazioni Nazionali di Promozione Sociale. In Valle d’Aosta la giornata sarà incentrata sul BASKIN, nuova disciplina sportiva in forte sviluppo su tutto il territorio nazionale che promuove l’integrazione tra persone con e senza disabilità.
Vota questo articolo
(4 Voti)
Il C.S.E.N. Valle d’Aosta ha aderito al progetto che prevede la creazione, anche nella nostra regione, di un Ufficio di Progettazione Regionale capace di individuare ed elaborare progetti sia nell’ambito sportivo, che culturale, che sociale e di richiedere in piena autonomia, i fondi pubblici e privati a carattere locale, nazionale ed europeo, rispondendo con puntualità ed in forma adeguata alle esigenze territoriali. Il corso prenderà il via il prossimo 8 novembre. Quindi, in sintesi, questa nuova entità avrà il compito di fornire maggior sostegno alle Associazioni Sportive, Culturali e di Promozione Sociale per le loro iniziative, ponendosi come punto di riferimento per le numerose Associazioni affiliate e non. L’Ufficio di Progettazione Regionale, sarà costituito presso la sede del CSV Valle d’Aosta che ne sarà partner e organo collaboratore attivo e insieme saranno in grado di esprimere un alto livello etico e costruttivo, promuovendo progetti senza togliere l’entità del propositivo. Ricordiamo…
Sabato, 18 Agosto 2012 07:56

Csen - A Gressoney uno stage di scherma

Scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
Dal 27 agosto al 2 settembre la vallata di Gressoney ospiterà il primo raduno di scherma di livello nazionale. Grazie alla sua particolare collocazione geografica e alle sue strutture sportive, Gressoney rappresenta una località privilegiata per praticare l’attività sportiva in un contesto incontaminato, che unisce la naturale bellezza dei luoghi montani alla presenza di valori sociali e culturali particolarmente radicati. Queste particolari caratteristiche geoculturali favoriscono la pratica sportiva all’aria aperta e all’interno di un centro sportivo d’eccellenza, quale la Sport Haus. Tale impianto, dotato di piscina, sale fitness e spinning, palestra, parete di roccia, saune e cinema, consente l’esercizio di una pluralità di discipline sportive e ricreative in ampi spazi confortevoli. L’Associazione Sport e Benessere CSEN Valle d’Aosta, in collaborazione con le associazioni sportive in presentazione, ha scelto proprio questo luogo per organizzare il campus di scherma, con l’intento non solo di migliorare il rendimento tecnico-sportivo, ma anche di promuovere la socializzazione, i valori…
Vota questo articolo
(5 Voti)
Rientra con grandi soddisfazioni dalla Calabria il Volley Sarre che dopo aver vinto la fase regionale di pallavolo promossa dallo Csen ha preso parte dal 30 maggio al 2 giugno, a Rossano Calabro alla finale nazionale Csen Amatori. Alla fine è giunta la vittoria che incornicia una stagione ricca di soddisfazioni. Il sestetto valdostano, capitanato da Stefano Bal e composto da Stefano Moniotto, Carlo Stella, Ivan Goyet, Roberto Tripodi, Daniela Gal, Mafalda Modola, opposto alle vincenti della provincia di Roma e di Napoli ha sbaragliato gli avversari e, negli incontri di andata e ritorno si è imposta collezionando otto punti, in virtù di quattro nette vittorie per 2 set a 0
Vota questo articolo
(2 Voti)
Il Volley Sarre si è aggiudicato l'edizione 2012 del torneo di volley proposto dallo Csen. Venerdì 25 presso la palestra del Villair di Quart si è disputata la finalissima tra il Volley Sarre e l'Avis La Salle. Un match vibrante e sentito dalle due formazioni che si giocavano il diritto a rappresentare la Valle d'Aosta alle imminenti finali nazionali Csen in programma a partire dalla fine del mese in Calabria. Come detto la vittoria è andata al Volley Sarre del capitano Stefano Moniotto che ha superato per 3 a 1 dei degni avversari quali l'Avis La Salle guidato da Francesca Artuso. Ma veniamo a raccontare del match conclusivo. Parte forte il Volley Sarre che lascia a 11 gli avversari (25-11) nel primo set e poi, con un po' di cambi si impone 25-20. Il terzo set vede l'Avis La Salle tentare il tutto per tutto, accorciando le distanze aggiudicandosi il…
Vota questo articolo
(1 Vota)
E’ il sestetto del Pepe e Sale ad aggiudicarsi la prima delle finali del torneo di volley promosso dallo Csen. Impegnato per la finalina che assegnava il terzo e quarto posto, il Pepe e Sale ha superato 3 a 1 il Game Over. Dopo aver vinto nettamente il primo parziale (25-16), nel secondo gli avversari si sono fatti sotto, arrendendosi dopo aver collezionato 22 punti (25-22). Il 10-25 del terzo set ha fatto pensare alla riapertura del confronto che però non si è avuta. Combattuto, difatti, il quarto e definitivo parziale che ha visto il Pepe e Sale superare 25-21 il Game Over, aggiudicandosi il bronzo, lasciando agli avversari la medaglia di “legno”. Ora tocca alla finalissima, in programma venerdì 25 tra Avis La Salle e Volley Sarre. La vincente da mercoledì 30 maggio sarà impegnata in Calabria a rappresentare la Valle d’Aosta alla fase finale nazionale del torneo promosso…
Vota questo articolo
(2 Voti)
Definiti gli incontri di finale del torneo amatoriale Csen di pallavolo. A sfidarsi per la conquista del titolo e la partecipazione alle finali nazionali che si terranno a fine mese in Calabria, saranno Avis La Salle e Volley Sarre. La terza e la prima forza della regular season si sono conquistate il diritto alla finalissima avendo positivamente superato lo scoglio delle semifinali. Prima l'Avis La Salle ha superato 3 a 1 il Pepe e Sale e poi mercoledì sera il Volley Sarre non ha lasciato speranze agli avversari del Game Over chiudendo la pratica in tre set, 25-20, 25-16, 25-16. Sulla base di questi riscontri mercoledì 23 maggio si affronteranno per il 3° e 4° posto Pepe e Sale vs Game Over, mentre la partita che vale il titolo 2012 è in programma per la sera di venerdi 25 maggio alla palestra del Villair di Quart tra Avis La Salle…
Vota questo articolo
(1 Vota)
Qualche defezione di troppo da parte del collettivo del Pepe e Sale ha garantito all'Avis La Salle la vittoria nella prima delle due semifinali del torneo di pallavolo promosso dallo Csen. 3 a 1 il risultato finale per il sestetto della Valdigne che si è aggiudicato il primo parziale 25-21, venendo poi recuperato dal Pepe e Sale che ha vinto il secondo set 26-24. Poi il forcing dell'Avis La Salle che è riuscita a mettere sotto il sestetto avversario imponendosi 25-19 e 25-23, conquistando il primo pass per la finale che si giocherà venerdì 25 maggio alla palestra del Villair di Quart per accedere alla finale nazionale in programma a fine mese in Calabria. Due giorni prima del match conclusivo, mercoledì 23 maggio, il Pepe e Sale tornerà in campo per l'ultima sfida per assegnare il terzo e quarto posto. Per definire le altre due finaliste, si attende la partita…
Vota questo articolo
(2 Voti)
Definiti primi verdetti della fase finale del campionato amatoriale di pallavolo proposto dallo Csen. La sfida Game Over vs Grappa e Vinci risultava importante per definire il sestetto che si sarebbe guadagnato l'accesso ai quarti di finale. In un confronto tirato e per la prima volta terminato al quinto set, a vincere per 3 a 2 è stato il collettivo del Game Over che ha avuto la forza e la determinazione di non mollare mai, trovandosi in due occasioni ad inseguire, ma mai domo. Questi i parziali: 25-27, 25-15, 22-25, 25-12, 15-13. In virtù di questo risultato, il Grappa e Vinci ha concluso la stagione piazzandosi al quinto posto. Concorrono ancora per qualificarsi alla finale nazionale in programma a fine mese, le quattro semifinaliste. Martedì 15 maggio sarà la volta del confronto Pepe e Sale Vs Avis La Salle che precederà di 24h il confronto Volley Sarre Vs Game Over…
Vota questo articolo
(1 Vota)
Ha rischiato di fare il colpaccio il Grappa e Vinci, penultimo dopo la prima fase del campionato di pallavolo proposta dallo Csen, contro una dei sestetti più accreditati, l'Avis La Salle. Sull'1 a 1 (i primi due set si erano chiusi con lo stesso risultato, ma speculare: 25-15) il Grappa e Vinci si è trovato avanti 24 a 22 ma non è riuscito a compiere l'affondo decisivo lasciando agli avversari il parziale 26 a 24. Superato il pericolo il La Salle ha poi gestito e condotto il confronto a proprio favore chiudendo il quarto parziale 25-21 evitandosi la prospettiva del quinto set. Mercoledì è previsto il prossimo appuntamento e sul campo del Villair di Quart tornerà ancora il Grappa e Vinci che affronterà questa volta il Game Over. In allegato il prospetto dei risultati del torneo
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Info SportVallée