Vota questo articolo
(1 Vota)
  Sabato 14 luglio, alle 7 del mattino, inizierà per la GYM AOSTA l’emozionante avventura di “Eurogym 2018”, la grande manifestazione sportiva giovanile che l’Unione Europea della Ginnastica organizza ogni due anni e che in questa occasione, alla sua undicesima edizione, si svolgerà a Liegi. Saranno 27 le atlete valdostane che rappresenteranno la nostra Regione in questa importante kermesse continentale. La Gym, inoltre, insieme ad altre 5 società, ASD Petrarca Arezzo, Ginnastica Acrobatica Valle del Noce, S. Maria di Lestizza, Centro Ginnico Olimpia e Virtus Reggio, avrà anche l’onere e l’onore di rappresentare l’Italia in una manifestazione che vedrà la partecipazione di oltre 4000 atleti tra i 12 e i 18 anni, suddivisi in 176 gruppi societari, provenienti da 20 paesi europei. La delegazione azzurra sarà guidata dalla Direttrice Tecnica Nazionale Emiliana Polini. Ad accompagnare la squadra della Gym-Aosta, invece, saranno le tecniche Elena Bétemps, Gabriella Boaretto, Eleonora Cerva, Ramona…
Vota questo articolo
(1 Vota)
  Domenica 15 luglio, a Como, è in programma una gara di “Calistenichs” a cui parteciperà anche Luca Grigoletto, ginnasta della Gym-Aosta, reduce dal 2° posto in una gara nazionale a Genova, poco meno di due mesi fa. La gara di domenica prossima prevede per ogni atleta un minuto di tempo per eseguire i propri elementi su vari attrezzi. Saranno poco più di trenta i concorrenti e l’obiettivo minimo per Luca è entrare nei primo otto in fase di qualificazione per poter accedere alla finale.
Vota questo articolo
(1 Vota)
Tra sabato 30 giugno e domenica 1° luglio, a La Colle Sur Loup in Francia (tra Nizza e Antibes), si è svolto un incontro internazionale di ginnastica ritmica per club. Alla manifestazione, alla sua quinta edizione e denominata “Open GR Azur”, ha partecipato anche la Gym-Aosta con tre ginnaste: le “junior” Giulia Masoni e Cecilia Nuvolari e la “senior” Alessia Toscano. La gara ha visto scendere in pedana quasi 200 ginnaste appartenenti a 30 associazioni sportive di 12 differenti paesi: Russia, Spagna, Olanda, Israele, Kazakhstan, Sierra Leone, Svizzera, Belgio, Ucraina, Dubai, Francia e Italia. Per la Gym si è trattato della quarta esperienza internazionale ma in questa occasione la delegazione valdostana è tornata a casa con dei risultati davvero straordinari. Si è iniziato sabato con il livello LC e con la “junior” Giulia Masoni, che è scesa in pedana alla palla con una prestazione davvero da urlo che l’ha portata…
Vota questo articolo
(0 Voti)
Tra sabato 30 giugno e domenica 1° luglio, la Gym-Aosta sarà impegnata, a La Colle Sur Loup in Francia (tra Nizza e Antibes), in un incontro internazionale di ginnastica ritmica. Alla manifestazione, alla sua quinta edizione, la Gym parteciperà per la prima volta con tre ginnaste: le “junior” Giulia Masoni e Cecilia Nuvolari e la “senior” Alessia Toscano. La gara vedrà la partecipazione di circa 190 ginnaste provenienti da 12 differenti paesi, tra cui Russia, Spagna, Olanda, Israele, Kazakhstan, Sierra leone. Giulia Masoni si esibirà alla palla, Cecilia Nuvolari alla palla e alle clavette e Alessia Toscano al cerchio e alle clavette. Ad accompagnare in pedana le ginnaste della Gym ci saranno le tecniche Elena Bétemps e Stéphanie Stranges.
Vota questo articolo
(1 Vota)
Dal 22 al 26 giugno, la Gym-Aosta è stata impegnata nelle finali nazionali “Silver” di ginnastica ritmica a Rimini: sono state 9 le ginnaste scese in pedana, sia nell’individuale che nella competizione di squadra. Si è trattato di Silvia Chiabotto, Miryam Sahbani, Stella Cerri, Cecilia Ronco, Meredith Perrier, Federica Marinone, Ginevra Vittone, Alessia Favre ed Elisa Bérard, che hanno gareggiato in diverse categorie e su 3 diversi livelli tecnici. Sono state parecchie centinaia le ginnaste impegnate in questa kermesse nazionale di inizio estate e non sono mancate le soddisfazioni per le atlete della Gym: in particolare c’è da sottolineare il 12° posto di Miryam Sahbani al corpo libero nel livello LD per la categoria “allieve 2”, a soli 5 centesimi dalla finalissima, e il 20° posto nella finalissima di “serie D allieve” della squadra Gym nel livello LC. Ecco di seguito tutti i risultati delle ginnaste della Gym-Aosta:   INDIVIDUALE…
Vota questo articolo
(1 Vota)
Dal 22 al 26 giugno, la Gym-Aosta è impegnata nelle finali nazionali “Silver” di ginnastica ritmica a Rimini: saranno 9 le ginnaste che scenderanno in pedana, sia nell’individuale che nella competizione di squadra. Si tratta di Silvia Chiabotto, Miryam Sahbani, Stella Cerri, Cecilia Ronco, Meredith Perrier, Federica Marinone, Ginevra Vittone, Alessia Favre ed Elisa Bérard, che gareggeranno in diverse categorie e su 3 diversi livelli tecnici. Le ginnaste della Gym sono accompagnate in campo gara dalle istruttrici Giorgia Righi ed Hélène Porliod.
Vota questo articolo
(0 Voti)
  Domenica 10 giugno, a Borgosesia, la ginnasta e tecnica della Gym, Martina Bianchini, fresca della vittoria nel campionato italiano di “Natural Body Building”, il 20 maggio scorso, ha partecipato ad un trofeo internazionale nell’ambito della FNBBI (Federazione Natural Body Building Italia). E la “Wonder Woman” valdostana non ha tradito le attese aggiudicandosi il trofeo nella sua categoria, prima vittoria internazionale in assoluto per Martina. La gara è consistita in una serie di “pose obbligatorie”, seguita poi da una “routine”: si tratta di una coreografia con elementi acrobatici, in cui la nostra ginnasta ha potuto sfruttare al meglio i suoi trascorsi nell’artistica femminile; infine, la competizione si è conclusa con un minuto di “pose down”, cioè libere. La soddisfazione per Martina, per il marito e tecnico Luca Gambaro, che l’ha accompagnata in gara, e per tutta la Gym è stata grande!
Vota questo articolo
(1 Vota)
Domenica 10 giugno, a Milano-Pero, si è svolto il “Torneo Nazionale Master” di ginnastica ritmica, competizione ideata per ginnaste a partire dai 20 anni compiuti che non abbiano svolto attività agonistica federale negli ultimi due anni. Alla gara, organizzata dall’ente sportivo “Confsport Italia”, ha partecipato anche la Gym-Aosta con 4 ginnaste, che costituiscono il gruppo “Lithium” della Gym, tutte tra i 24 e i 30 anni; si tratta delle sorelle Alessia, Irene e Paola Fucini e di Sara Squinabol. Per la società valdostana si è trattato della seconda partecipazione, dopo la trionfale gara dello scorso anno che ha visto le “Lithium” salire sul gradino più alto del podio. La compagine valdostana ha eseguito in questa occasione un esercizio collettivo con 3 palle e 1 cerchio gareggiando nella competizione a squadre. Le ginnaste della Gym si sono espresse ad un buon livello con una esecuzione con solo qualche piccola imprecisione: alla…
Vota questo articolo
(1 Vota)
  Sabato 9 giugno, al Palavela di Torino, Alexia Angelini è scesa in pedana, insieme alle compagne di squadra della Gal di Lissone, per la 3° e conclusiva prova del Campionato di serie A di ginnastica artistica femminile. La ginnasta di Charvensod, insieme alle olimpioniche Elisa Meneghini e Carlotta Ferlito, oltre che a Stefania Tagliabue e Sofia Arosio, ha offerto una buona prova, soprattutto alle parallele asimmetriche e al volteggio, riuscendo a conquistare, tra le 24 squadre presenti, un fantastico 2° posto, con il punteggio complessivo di 154.55, dietro alla inarrivabile Brixia di Brescia. Il totale della squadra è stato di quasi due punti superiore rispetto a quello della seconda prova ed Alexia, rispetto alle gare precedenti, è salita su tutti e quattro gli attrezzi. La fuoriclasse valdostana ha iniziato la sua gara alle parallele, riuscendo a dominare l’emozione dell’esordio e concludendo il suo esercizio senza sbavature con un punteggio…
Vota questo articolo
(1 Vota)
Domenica 10 giugno, a Milano-Pero, è in programma il “Torneo Nazionale Master” di ginnastica ritmica, competizione ideata per ginnaste a partire dai 20 anni compiuti che non abbiano svolto attività agonistica federale negli ultimi due anni. Alla gara, organizzata dall’ente sportivo “Confsport Italia”, parteciperà anche la Gym-Aosta con 4 ginnaste, che costituiscono il gruppo “Lithium” della Gym, tutte tra i 24 e i 30 anni; si tratta delle sorelle Alessia, Irene e Paola Fucini e di Sara Squinabol. La compagine valdostana eseguirà un esercizio collettivo con 3 palle e 1 cerchio e gareggerà nella competizione a squadre. Le ragazze della Gym dovranno difendere il titolo conquistato lo scorso anno, sempre a Pero, anche se allora della squadra faceva parte anche Atena Vestena, che nel frattempo ha cessato l’attività agonistica.
Mercoledì, 30 Maggio 2018 06:12

Ginnastica - "La fabbrica dei sogni", il saggio Gym a Morgex

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
Domenica 27 maggio si è conclusa la stagione dei saggi della Gym-Aosta: dopo le due esibizioni di Pont Suaz di due settimane fa, infatti, è stata la volta dei corsi Gym della Valdigne, che all’auditorium di Morgex hanno presentato “La fabbrica dei sogni”. Agli oltre 40 iscritti al baby gym di La Salle e al corso di artistica e ritmica di Morgex si sono aggiunti la squadra agonistica di ginnastica artistica della Valdigne e la squadra agonistica di ritmica di Aosta. È stato uno spettacolo a metà tra la ginnastica, l’acrobatica e il musical, il tutto coordinato dalla regia sapiente di Jessica Lumignon, con la collaborazione degli altri tecnici, Marta Bisazza, Yvonne Jaccod, Nicole Penengo, Michela Stuffer e Lisa Vallet. Il saggio-spettacolo ha avuto come sempre un enorme successo di pubblico, con l’auditorium di Morgex al completo ed un pubblico entusiasta che ha sottolineato di par suo le varie esibizioni,…
Vota questo articolo
(2 Voti)
Fine settimana all’insegna della ginnastica artistica maschile e femminile, per la Gym-Aosta: a Rimini, infatti, si sono svolte le finali nazionali di “Artistica Europa”, che hanno visto tre giorni di gare, tra venerdì 25 e domenica 27 maggio. A scendere in pedana, in rappresentanza della Valle d’Aosta, sono stati 4 ginnasti, Luca Fonte, Simone Jorioz, Massimo Marzenta e Samuel Zilio, e 2 ginnaste, Jaël Trapani e Gaia Zampaglione. Il programma tecnico della competizione prevedeva esercizi liberi al corpo libero, alle parallele, al volteggio e alla trave. Tra gli “allievi di prima fascia”, 4° posto per Samuel Zilio con pt. 31.30, a soli 5 centesimi dal podio. In “seconda fascia”, 11° posto per Simone Jorioz con pt. 30.90, 13° per Massimo Marzenta con 30.55 e 14° per Luca Fonte con 29.60. Nell’artistica femminile, per la categoria “allieve di prima fascia”, 14° posizione per Gaia Zampaglione con pt. 30.60 e 16° per…
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Info SportVallée