Vota questo articolo
(0 Voti)
  Campionato Italiano Staffette di Corsa in Montagna Arco di Trento ospita nel fine settimana un'importante appuntamento nazionale per l'intero movimento della corsa in montagna. Alla Castle Mountain Running si tengono i campionati Italiani nelle gare per team. Attesi quasi 600 atleti che si sfideranno sullo stesso tracciato che, nel 2016, ha ospitato i campionati europei. Nel Trofeo nazionale Cadetti, presente in campo femminile la S.Orso Aosta che sarà presente con Alice Pacchiodi (2004) e Laura Segor (2003). Nei nazionali di staffette per la categoria Allievi (under 18) è iscritta la formazione maschile dell'APD Pont St Martin che schiera Mauro Ghina, Niccolò Giovanetto, entrambi classe 2001. Salendo alle categorie superiori, per il tricolore di squadra Junior maschile sono attese due formazioni dell'Atletica Monterosa, la prima con Davide Santarelli e Fabien Champretavy e la seconda con Mathieu Turcotti Bonin e Iacopo Leonesio, tutti classe 2000. Venendo alla categoria Assoluta, in caccia…
Vota questo articolo
(0 Voti)
  Scalda motori e, ancora una volta non sbaglia nelle gare che contano. Eleonora Marchiando, classe 1997, 21enne della categoria Promesse, tesserata per l'Atletica Calvesi, in forza al Cus Milano, a Isernia, nel corso dei campionati italiani universitari ha realizzato la migliore prestazione stagionale sulla sua gara, i 400hs, conquistando il titolo tricolore con 58”86. Opposta ad avversarie di rango, l'aostana ha preceduto Anna Gresta (59”53) e Ilaria Verderio (59”62) che hanno completato il podio. Per l'azzurra allenata da Eddy Ottoz, si tratta dell'ottavo crono sotto i 59secondi ed il quinto assoluto in carriera, un ottimo test in vista del prossimo importante appuntamento, i campionati italiani Promesse che si terranno dall'1 al 3 giugno ad Agropoli. In terra molisana, tutti tesserati per la Calvesi, ma prestati al Cus Torino erano presenti altri tre atleti. Quinta posizione finale, nella stessa gara, i 400hs, per Jean-Marie Robbin, classe 1998, che ha concluso…
Vota questo articolo
(0 Voti)
  Si è tenuto sabato pomeriggio, al Tesolin di Aosta, organizzato dall'Atletica Cogne Aosta, la quarta e penultima tappa del Grand Prix Giovanile, promosso dal Comitato Fidal Valle d'Aosta con il supporto degli sponsor Ideal Car Peugeot, Gros Cidac e Autoriparazioni Giachino. Presenti i quattro sodalizi valdostani impegnati più concretamente nell'attività giovanile, Calvesi, Cogne, Saint-Christophe e Pont Donnas, a cui si sono aggiunte alcune individualità provenienti dal vicino Piemonte. Nella categoria Ragazzi (anni 2005-2006), fuori classifica per il Grand Prix, il triathlon legato al settore femminile è stato dominato da Annalisa Pastore, del Bugella Sport di Vercelli, che ha vinto le tre prove in programma (mt 600 con 1'49”42; Salto Quadruplo con 10m64; Lancio Vortex 49m86). Alle sue spalle, e prima valdostana Valentina Capone (Calvesi) seconda nei 600 metri (1'53”98), quinta nel quadruplo (9m60) e ottava nel vortex (21m70). Alle sue spalle, terza assoluta e seconda tra le valdostane, si…
Vota questo articolo
(0 Voti)
  GRAND PRIX GIOVANILE RAGAZZI - CADETTI – ALLIEVI Doppio impegno per il Grand Prix Giovanile promosso dal Comitato Fidal Valle d'Aosta con il supporto fondamentale degli sponsor Ideal Car Peugeot, Gros Cidac e Autoriparazioni Giachino. Sabato 19 maggio, al Tesolin di Aosta, con ritrovo alle 14,30 ed inizio gare previsto per le 15,30, ad organizzare è l'Atletica Cogne Aosta per il quarto appuntamento del circuito che coinvolge le categorie Ragazzi, Cadetti e Allievi. Leader delle rispettive classifiche, dopo le tre tappe precedenti, sono: Valentina Capone (Calvesi) e Luca Cipriano (Pont Donnas) per la categoria Ragazzi; Clarissa Giannattasio (Cogne) e Rhemy Jeantet (Pont Donnas) per la categoria Cadetti; Giulia Aresca (Cogne) e Gianluca Servodidio (Calvesi) per la categoria Allievi. Il programma di giornata prevede per la categoria Ragazzi: Mt 600 M/F, Quadruplo M/F e Vortex M/F; Cadetti: 80hs F / 100hs M, Mt 1000, Disco, Alto e Asta; Allievi: 100hs…
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il meglio della maratona femminile italiana, la valdostana tesserata per la Calvesi Aosta, Catherine Bertone e l'alessandrina Valeria Straneo, il vertice della maratona azzurra, entrambe olimpiche di Rio 2016, dove conclusero rispettivamente al 25esimo e 13esimo posto, saranno impegnate per tutta la prossima settimana, dal 14 al 18 maggio, in una serie di allenamenti in Valle d'Aosta, con punto di riferimento il campo Tesolin di Aosta. Le due campionesse sono le attuali colonne della corsa prolungata, punto di riferimento dell'intero movimento in rosa e sono già certe della partecipazione al prossimo appuntamento clou della stagione, i Campionati Europei di Atletica Leggera, in programma a Berlino a metà agosto. Convocate entrambe, in preparazione proprio della gara continentale, per un raduno di settore a Tirrenia, stante l'impossibilità della dottoressa aostana di potersi liberare dagli impegni di lavoro, Valeria Straneo, al fine di costruire una settimana di allenamenti performanti, ha programmato per la terza settimana di…
Vota questo articolo
(0 Voti)
A Vezza d’Oglio (Brescia) sono andati in scena domenica 6 maggio i Campionati Italiani individuali giovanili e di Società di corsa in montagna. La rassegna giovanile è stata premiata dalla presenza di ben 500 atleti al via, garantendo la presenza dei migliori specialisti della Cosa in Montagna fino alla fascia under 18. Cinque atleti e quattro le società valdostane rappresentate con propri atleti: Atletica Pont Donnas, Atletica Monterosa, Polisportiva S. Orso e APD Pont St Martin. Tra i Cadetti (under 16), a livello femminile si è messa in evidenza Laura Segor (S. Orso) che ha concluso la sua prova in 15esima posizione, il miglior piazzamento della pattuglia valdostana. Sempre tra i Cadetti, ma in campo maschile, in 40esima posizione si è piazzato Diego Yon (Pont Donnas). Tra gli Allievi, presenza solo al maschile con la positiva 19esima piazza di Pietro Segor (Monterosa) mentre i due portacolori del Pont St Martin,…
Vota questo articolo
(1 Vota)
Domenica 29 aprile, a Torino, si è svolta la 2° prova del Campionato individuale “Silver” di ginnastica artistica maschile. Erano presenti anche 4 ginnasti della Gym-Aosta che si sono cimentati su due diversi livelli tecnici, LB e LC, in tre differenti categorie. Gli atleti si sono presentati in gara con esercizi liberi su diversi attrezzi: parallele, volteggio, minitrampolino, sbarra, anelli, oltre che al corpo libero. E per i ginnasti della Gym non sono mancate le soddisfazioni, con il 2° posto in LB di Simone Jorioz tra gli “Allievi 3” e il 3° posto in LC di Matteo Figliuzzi tra gli “Junior 1”. Ecco nel dettaglio i risultati di tutti i ginnasti della Gym:   LB ALLIEVI 2 – 13° Samuel Zilio ALLIEVI 3 – 2° Simone Jorioz JUNIOR 1 – 4° Federico Zaccuri   LC JUNIOR 1 – 3° Matteo Figliuzzi 
Vota questo articolo
(0 Voti)
  Al termine del raduno under 25 dei migliori ostacolisti italiani, disputato a Formia, ottimi risultati hanno ottenuto i due valdostani impegnati nell'importante appuntamento voluto dallo staff tecnico federale che da mesi monitora i migliori talenti dello stivale. Presenti per una settimana presso il centro tecnico federale, tra gli osservati della nazionale del gruppo “Sviluppo” per il settore degli ostacoli, i valdostani Eleonora Marchiando e Jean-Marie Robbin, entrambi in forza all'Atletica Calvesi Aosta. Dal 22 al 28 aprile, per una settimana di raduno, i due atleti si sono spostati in provincia di Latina, seguiti dai tecnici di società, Eddy e Patrick Ottoz. Eleonora Marchiando, classe 1997, al secondo anno nella categoria Promesse e Jean-Marie Robbin, classe 1998, hanno fatto tesoro dell'importante opportunità al termine della quale è stata organizzata una competizione sulla distanza dei 300 metri con ostacoli dove, per i due valdostani, sono giunti i nuovi primati personali, nonché…
Vota questo articolo
(0 Voti)
  Sei atleti, tutti in forza all'Atletica Sandro Calvesi sono stati protagonisti nell'ultimo weekend di aprile, a Torino, nei campionati regionali e di società di prove multiple. In campo maschile, quattro atleti hanno sfidato le dieci prove del decathlon, portando punti alla società per la classifica dei societari. A livello individuale, per 169 punti, si è imposto Gabriele Adorni che ha totalizzato 4309 punti. La migliore prestazione il giovane talento allenato da Maria Barbalace, l'ha realizzato nella sua gara, i 110hs, dove ha chiuso in 15”21, tempo purtroppo non omologabile per un vento di 0,5 superiore a quanto permesso (+2) ma che risulta essere tra i migliori crono nazionali della categoria e che gli ha portato in dote 824 punti. In seconda posizione si è inserito Arnaud Comé che patendo tre nulli nel salto con l'asta si è perso la possibilità di combattere fino all'ultimo per il titolo. Anche per…
Vota questo articolo
(0 Voti)
  La stagione outdoor è partita alla grande per gli atleti assoluti che, impegnati nei meeting in programma nel vicino Piemonte si sono distinti, in alcuni casi facendo registrare nuovi record regionali. A Novara il 25 aprile, la martellista della Cogne Aosta Giulia Aresca (Cogne), classe 2002, al suo primo anno nella categoria, ha migliorato la migliore prestazione di sempre del lancio del martello della categoria Allieve (kg 3), scagliando l'attrezzo alla misura di 38m41, migliorando di 59 centimetri il precedente limite, della compagna Denisa Taut (Cogne) che nel corso della passata stagione aveva raggiunto la misura di 37m82.   A Villanova d'Asti, sempre il 25 aprile, hanno gareggiato alcuni atleti della Calvesi e tra questi si sono posti in evidenza l'Allieva Eleonora Foudraz, classe 2001, che ha fatto suo il primato dei 500 metri, correndo la distanza in 1'15”69; record U18, U20, U23 e praticamente uguagliato quello Assoluto di Rosa Marchi con 1.15.6…
Vota questo articolo
(0 Voti)
  Periodo di attività incessante per l'atletica leggera su pista che nel weekend ha in programma due appuntamenti in regione, entrambi collegati al Grand Prix Giovanile, voluto dal Comitato Fidal Valle d'Aosta e supportato dalla concessionaria Ideal Car Peugeot, l'Ipermercato Gros Cidac e l'Autoriparazioni Giachino. Sabato pomeriggio, al Tesolin di Aosta, protagonisti per la terza tappa del Grand Prix Giovanile sono i giovani delle categorie Ragazzi, Cadetti e Allievi. L'Atletica Cogne supporterà l'evento che prevede il suo via, a partire dalle ore 14,45, con il concorso del lancio del martello, riservato alle categorie Cadetti e Allievi, sia femminili che maschili. Il programma prevede per la categoria Ragazzi (12-13 anni) il triathlon che si sviluppa sulla prove dei 60hs, lungo e getto del peso. I Cadetti (14-15 anni), oltre al martello, hanno l'opportunità di scegliere tra 300, 1200 siepi, lungo peso e marcia. Gli Allievi (16-17 anni), oltre al martello, potranno…
Vota questo articolo
(0 Voti)
  Inseriti tra gli osservati del gruppo della nazionale del gruppo “Sviluppo” per il settore degli ostacoli, Eleonora Marchiando e Jean-Marie Robbin, entrambi in forza all'Atletica Calvesi Aosta, sono stati chiamati dallo staff azzurro presso il centro federale di preparazione olimpica di Formia, dal 22 al 28 aprile, per una settimana di raduno. Seguiti dai tecnici federali e dai propri tecnici societari, Eddy e Patrick Ottoz, saranno impegnati nella località in provincia di Latina, con i migliori 23 ostacolisti del panorama italiano. L'aostana Eleonora Marchiando, classe 1997, al secondo anno nella categoria Promesse, è alla sua quinta chiamata in un raduno organizzato dallo staff tecnico federale; Jean-Marie Robbin, classe 1998, al primo anno nella categoria Promesse, è al suo secondo impegno seguito dallo staff azzurro. Nel programma di questa settimana di raduno, al termine della stessa, è in programma per tutti i convocati un test agonistico, con una gara sulla distanza non convenzionale…
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Info SportVallée