Vota questo articolo
(0 Voti)
Questa notte è arrivata l'ennesima straordinaria notizia dagli Stati Uniti di Jacopo Spanò. In batteria ha corso i 200 metri con vento +0.0 in 21"76! Il minimo per gli Europei è adesso a un solo centesimo, 21"75...La finale stasera.
Vota questo articolo
(2 Voti)
Si aggiunge un titolo tricolore nel palmares dell'Atletica Cogne Aosta. A conquistarlo, domenica 13 maggio, a Bologna, il nostro Domenico Chatrian che nella categoria Master 70 ha centrato il gradino più alto del podio concludendo il suo impegno, costituito da cinque prove, collezionando 2286 punti. La vittoria è giunta grazie alle seguenti prestazioni: 200 metri, 32”06; Lancio del Disco 3m52; Lancio del Giavellotto 18m82, 1500 metri 7'37”86.
Vota questo articolo
(0 Voti)
Trieste chiama, Aldo Tarchetti risponde. Il nostro Master60 non poteva perdere l'appuntamento con una delle gare a cui tiene di più, la mezza maratona di Trieste, più nota con il nome di Bavisela. Domenica 6 maggio il nostro direttore sarà nel capoluogo del Friuli-Venezia Giulia per i 21,097 km della 17esima edizione della Maratonina d'Europa dei 2 Castelli. Tra prova amatoriale, mezza e maratona, sono attese diecimila presenze. In questo gioioso fiume di persone, ci sarà anche la canottiera verde Cogne, grazie ad Aldo, che sicuramente si farà onore e metterà tutto se stesso per superarsi e concludere positivamente la sua fatica nella prestigiosa e storica cornice di Piazza Unità d'Italia.
Vota questo articolo
(1 Vota)
Buona prestazione, domenica scorsa a Pinerolo nella prima edizione de “La 10000 degli Acaja”, competizione di apertura del circuito CorriPiemonte. Presenti all'appuntamento anche due atleti in forza all'Atletica Cogne Aosta, Pietro Orlando e Alex Fassy. Per entrambi il crono è stato di 33'36”, tempo che gli ha permesso di concludere rispettivamente al 48esimo e 50esimo posto della classifica finale, tra i cinquecento podisti che hanno concluso la prova.
Martedì, 20 Marzo 2012 07:34

Atletica - Nella 5 Mulini bene Luciano Malino

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
La storia del cross passa dal varesotto, esattamente da San Vittore Olona, dove negli ultimi 80 anni si disputa, senza soluzioni di continuità, una campestre che è diventata un classico del calendario nazionale e internazionale della specialità. In questa importante scadenza, appunto l'edizione numero 80, si è disputata domenica 18 marzo la 5 Mulini, gara che ha consacrato i migliori, con un albo d'oro impreziosito da tanti campioni. All'edizione 2012 ha partecipato anche il tesserato per l'Atletica Cogne Luciano Malino che si è distinto nella categoria Amatori/Master dove con il tempo di 26'07” si è piazzato al 63° posto, 13esimo tra i master 45.
Vota questo articolo
(0 Voti)
Una rappresentanza ridotta, ma agguerrita, quella che si è presentata ad Ancona nello scorso weekend per i campionati italiani Master indoor. Tre giorni di gare dove, ancora una volta, gli atleti hanno sfidato l'età e messo a dura prova tendini e muscoli. Un mix tra ricerca della prestazione e lotta contro i propri limiti. Cinque i master Cogne, un numero ridotto condizionato certamente in termini negativi dalla concomitanza con il meeting AtleticAmicizia che ci ha visti, come società, in prima linea in qualità di organizzatori. Nel capoluogo marchigiano una sola rappresentante del gentil sesso, la nostra segretaria Sonia Galeazzi che ha bissato 200 e 300 metri con 30”49, che le ha dato l'11° posto e 1'07”57 sui due giri dell'anello stretto al coperto che l'hanno inserita al 6° posto. In campo maschile, tra i master 50, in gara Vittorio Framarin e Umberto Giansante. Il primo si è piazzato al 25°…
Vota questo articolo
(1 Vota)
Sabato 4 marzo si sono svolti i campionati Regionali Valdostani e Piemontesi Master presso il Palaindoor di Aosta. La manifestazione ha visto la partecipazione di quattro nostri atleti che hanno ben rappresentato la nostra società conquistando tre titoli su quattro presenze. La prima a conquistare il titolo è stata Maddalena Conte sui 60 m piani con il tempo di 8”83, prestazione che l’ha vista concludere al quarto posto della classifica generale. Giuseppina Sergi si è cimentata nel salto in lungo dove ha conquistato il secondo titolo per la nostra società piazzandosi al quarto posto assoluto con la misura di 3m62. Per lei partecipazione anche nel getto peso dove ha ottenuto la misura di 7m89. Nella medesima gara presente anche Sandra Farina che ha lanciato a 5m83. Infine ultimo titolo conquistato da Roberto Spatafora nel salto in alto grazie alla misura di 1m45.
Vota questo articolo
(1 Vota)
Un Cadetta e tre Cadetti convocati dal Fiduciario tecnico Cristina Ratto ai Campionati Individuali e per Regioni Cadetti e Cadette che si sono svolti domenica 4 marzo a Correggio in provincia di Reggio Emilia. Per la categoria femminile 2 km di percorso e unica rappresentante dei nostri, Elena Romeo che alla sua prima esperienza in una gara di questo livello giunge al 147esimo posto della classifica generale. Per lei un po’ di rammarico per un intoppo in partenza che le fa condurre una gara tutta in salita, conclusa con il tempo di 11’13”, ma tanta la soddisfazione per aver gareggiato insieme alle migliori in Italia. Per quanto riguarda i cadetti, 2,5 km di percorso. Il primo a raggiungere il traguardo è stato Luca Militello che ha concluso in 9’52 al 128esimo posto seguito da Adil Boubakraoui che ha terminato in 10’18” al 143esimo posto e da Sabino Seka che ha…
Vota questo articolo
(2 Voti)
L'Amministrazione comunale di Aosta, alcuni mesi fa, ha coinvolto il mondo sportivo valdostano per sondare quali fossero i personaggi che, con il loro impegno, le loro capacità, la loro abnegazione, il loro esempio, potevano vedersi riconosciuta l'intitolazione di un impianto sportivo del Capoluogo. In una rosa ristretta di grandi personaggi dello sport, è entrato anche un nostro tecnico, anzi il nostro tecnico FRANCO ASSALE Mercoledì prossimo, 7 dicembre 2011, presso il municipio di Aosta, si terrà la cerimonia ufficiale di intitolazione di tre impianti sportivi. A Franco Assale verrà intitolata la palestra comunale di Via Liconi; Carlo Peila e Dino Pressendo condivideranno l'intitolazione della palestra di Via Binel, mentre Ettore Tesolin, dopo anni di “limbo” venuti a seguito dello smantellamento del campo da calcio, sul cui terreno ora sorge il palaindoor e gli attigui campi da tennis, verrà ufficialmente intitolato il campo di atletica di Corso Lancieri.
Mercoledì, 23 Novembre 2011 00:00

Atletica - Attesa per la festa

Scritto da
Vota questo articolo
(8 Voti)
Manca poco più di due settimane all'appuntamento con la festa annuale dell'Atletica Cogne Aosta che si ritroverà il prossimo 10 dicembre per fare il punto sulla stagione appena conclusa e gettare le basi su quella ventura. Nel salone del Cral Cogne di Corso Battaglione, sfileranno giovanissimi, giovani e master che, con la canottiera verde, hanno dato lustro alla società. Come sempre attendono in prima fila con trepidazione la giornata, che prevede anche la cena e la serata di giochi e balli, i più piccoli, anche se da tutti la premiazione annuale è sempre vissuta con grande partecipazione. Sarà l'occasione anche per iniziare a metabolizzare le prime novità che il Presidente Mauro Serradura ufficializzerà durante la cerimonia di premiazione.

Info SportVallée